sabato 20 novembre 2010

I LOVE YOU ANNA






LE ABITAZIONI MILANESI DELLA GIORNALISTA DI «VOGUE JAPAN», ICONA DEI BLOG DELLA MODA

«Ho due appartamenti: uno è per i vestiti»

Anna Dello Russo: «Colleziono anche libri, foto, scarpe. Cucina smantellata per fare la cabina-armadio»

Quattromila paia di scarpe, una collezione di vestiti tanto ampia da essere sostituita ogni stagione e inesorabilmente impacchettata, sigillata e «archiviata» in deposito. La casa milanese di Anna Dello Russo, «editor at large» e consulente creativa di Vogue Japan, ex direttore di L'Uomo Vogue (2000-2006) è doppia. Due appartamenti uno accanto all'altro al primo piano di un bel palazzo signorile a pochi passi da Corso Como: uno, dove di firmato c'è addirittura lo zerbino (Chanel), è quello in cui Anna vive. Per fare spazio agli abiti di uso più frequente ha anche smantellato la cucina trasformandola in una grande cabina armadio, relegando la mini-cucina a un angolo invisibile del lungo corridoio costellato dalle librerie, i tanti bric-a-brac esposti con ironia, immagini sacre e soprattutto le foto d'autore - molto presente Steven Klein - collezionate durante una carriera nel giornalismo di moda lunga 25 anni. Ci sono l'attore e regista Edward Norton, gli amici di sempre Stefano Gabbana e Domenico Dolce (si è sposata con un abito realizzato da loro: strascico in chiffon di diciotto metri poi trasformato in pregiato tendaggio per casa), tante modelle, Sharon Stone e soprattutto Catherine Deneuve: «Forse la più grande icona di stile, dall'inizio della carriera fino ai primi anni '90 non ha sbagliato niente: la quintessenza dello chic».

( CORRIERE.IT)

Nessun commento:

Posta un commento